Che cos’è la mesoterapia nella medicina estetica?

trattamenti anticellilite Igea a Grottaglie

La mesoterapia è l’iniezione intradermica distrettuale di un insieme di farmaci in piccole dosi su di una determinata zona della cute, attraverso aghi sottili lunghi più o meno 4 mm applicati a  multiniettori che possono avere da 3 a 18 aghi. Lo scopo di questa terapia è favorire l'eliminazione dei liquidi in eccesso, disintossicare l'organismo e migliorare tonicità ed elasticità della cute. L’azione delle iniezioni in mesoterapia, è infatti di tipo antinfiammatorio, vascolare e lipolitico.

I farmaci da utilizzare, che variano a secondo del tipo di patologia che si desidera trattare, sono revitallizzanti cutanei, capillaro-protettivi, antinfiammatori, antiedemigeni, ecc. Tali sostanze vengono diluite in soluzione fisiologica con piccole quantità di anestetici e vengono iniettate a livello dermico superficiale e non ai livelli più profondi. Prima del trattamento mesoterapico è necessaria una diagnosi accurata per verificare che la  paziente non soffra di  allergie più o meno gravi.

Prima di un ciclo di Mesoterapia viene infatti sempre effettuato un test cutaneodi sensibilità alle sostanze utilizzate. I farmaci vengono iniettati a piccole dosi sotto la pelle, mediante multiniettoriche contengono da 3  a 18 aghi sottili, lunghi più o meno 4 mm.  Non occorre praticare anestesia in quanto la mesoterapia è indolore (ai farmaci iniettati vengono aggiunte piccole quantità di anestetici).

Solitamente un ciclo di mesoterapia comprende  da 8 a 15 sedutecon frequenza settimanale, e  successivamente da una di mantenimento mensile per  stabilizzare i risultati ottenuti. Il ciclo di cura può essere associato al linfodrenaggio e ai trattamenti laser.

La mesoterapia è spesso utilizzata, quale valida terapia, per il trattamento della cellulite, in quanto la mesoterapia antilipodistrofica ripristina un buon circolo emo-linfatico e migliora le condizioni del tessuto alterato.
.