Iniziativa Igea: Visita Nutrizionale + Visita Medicina Estetica

Promo Estetica-Nutrizione-pag1

Cogli l’attimo:  lo sai che questo è il momento giusto per raggiungere una forma smagliante?

L'iniziativa è valida fino al 31 marzo 2017

 

Visita Nutrizionale:

- Antropometria;

- Composizione corporea c/Bioimpedenziometria;

- elaborato dietetico Personalizzato

Visita Medicina Estetica:

- Valutazione Antropometrica

- Diagnosi PEFS (Panniolopatia Edematofibrosclerotica -cosiddetta cellulite)

- Valutazione inestetismi cutanei

- Protocolli terapeutici personalizzati

Le due visite hanno un costo complessivo di € 100,00 (anziché € 150,00).
Solo presso il Centro IGEA di Grottaglie.

 

La Visita Nutrizionale:

Antropometria nutrizionale

L'Esame Antropoplicometrico permette di valutare lo Stato Nutrizionale, eseguire una stima della composizione corporea, fornire indicazioni per il calcolo dei fabbisogni nutrizionali individuali e seguire nel tempo l'efficacia della terapia nutrizionale e/o dell'allenamento fisico.

Analisi Composizione corporea

L’analisi della composizione corporea è finalizzata allo studio della funzione nutrizionale e delle necessità energetiche del soggetto analizzato. Questa indagine risulta importante per definire correttamente un piano alimentare efficace. Inoltre la valutazione della composizione corporea è utilizzata per identificare il rischio di salute del soggetto analizzato derivato da un eccessivo accumulo di grasso, soprattutto se addominale, e monitorare i cambiamenti di composizione corporea che sono associati ad alcune malattie, permettendo  in questo modo di prevenire o migliorare problemi di salute.

Bioimpedenziometria

È la più innovativa fra le tecniche di rilevazione della composizione corporea: in pochi minuti, grazie a un’apparecchiatura elettronica, è in grado di determinare in via indiretta la percentuale di grasso. La rilevazione avviene tramite una leggera corrente passante nel corpo, la quale permette, calcolando i “liquidi” all’interno dell’organismo, di determinare la composizione corporea dell’organismo per via indiretta.

Piano alimentare personalizzato

Per ogni paziente viene predisposto un programma alimentare che tiene conto delle esigenze personali, della diversità da persona a persona, sia in termini di benessere sia di scelte personali e stili di vita.

 

La Visita di Medicina Estetica:

Valutazione antropometrica

È la metodica ideale nella medicina estetica. Durante la rilevazione dei parametri antropometrici, il paziente tende a esprimere proprie considerazioni sul corpo e, in particolare, su alcuni distretti. La modalità espressiva, l'opinione enunciata e l'interesse manifestato, su talune parti anatomiche evidenziano l'aspettativa e il disagio, eventualmente quiescenti. Il medico inizia con le manovre preliminari d'ispezione e di sfioramento tissutali per percepire il dato morfologico poi rileva ed enuncia il valore antropometrico.

Diagnosi PEFS (Pannicolopatia Edemato-fibrosclerotica)

Si distinguono due forme di cosiddetta “cellulite”: l’Adiposità Localizzata (AL) e Pannicolopatia Edemato-FibroSclerotica (PEFS). L’AL consiste in un accumulo di tessuto adiposo in regioni dove è normalmente rappresentato. La PEFS porta invece ad una alterazione tonica della circolazione (microangiodistonia). Essa riconosce come elementi caratterizzanti: il rallentamento del flusso a carico dei microvasi del tessuto connettivo sottocutaneo e le alterazioni distrettuali dei rapporti microvascolotissutali degli arti inferiori che preludono alla flebostasi.L’utilizzo della diagnostica strumentale ha permesso l’inquadramento più preciso dello stadio della PEFS e la diagnosi differenziale con la AL ed inoltre ha consentito di valutare la condizione di stasi flebolinfologica responsabile dell’aggravamento della patologia stessa.

Valutazione inestetismi cutanei

La valutazione degli inestetismi della pelle serve a conoscere il biotipo cutaneo (pelle seborroica, secca per mancanza di acqua e/o di grasso, sensibile, iperreattiva, couperosica), individuare il fototipo (reazione all’esposizione solare), stabilire il grado di invecchiamento cutaneo, consigliare e i trattamenti più adatti alla pelle e valutarne l’efficacia nel tempo. Ogni paziente viene sottoposto ad un protocollo terapeutico personalizzato, dove il fine è il ripristino dell'armonia del viso e del corpo mantenendo la propria naturalezza.