Che cos’è il peeling?

Peeling Igea Grottaglie
La pelle è un organo in continua evoluzione: ogni giorno vengono eliminati 3-4 grammi di cellule morte, sostituite continuamente da nuove cellule che nascono nello strato più profondo dell'epidermide.

Il peeling è il trattamento perfetto per chi desidera attenuare irregolarità della superficie cutanea (come rughe superficiali e cicatrici dell'acne), macchie cutanee di varia origine, acne in fase attiva. Trova inoltre indicazione in tutti coloro che desiderano ridare luminosità e levigatezza alla pelle messa a dura prova da stress, inquinamento, invecchiamento.

Il peeling chimico agisce sulla pelle scatenando notevoli cambiamenti. Innanzitutto è capace di stimolare un ricambio cellulare. Questo avviene tramite la rimozione delle cellule morte dello strato corneo dell'epidermide. Inoltre lavora sulle cellule dell'epidermide danneggiate o degenerate. Esistono alcune malattie della pelle - come la cheratosi attinica - che traggono enorme giovamento dal peeling chimico. Gli effetti di un trattamento su questo tipo di problemi sono immediatamente visibili.

Il peeling è efficace anche contro le discromie o altre pigmentazioni anomale. Il peeling serve per risolvere molti problemi a carico della pelle. Acne e successive cicatrici si possono efficacemente trattare col peeling. Dermatiti seborroiche e smagliature sono anch'esse trattabili con questo metodo. È efficace anche contro le discromie e l'invecchiamento cutaneo. Nonostante l'uso di prodotti chimici non è tossico e non ha costi proibitivi. È importante che chiediate tutte le informazioni sul peeling e anche sulle procedure post trattamento.